Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

Honor 9 Lite si aggiorna: 4+64 GB di RAM e GPU Turbo
28.08.2018 - Novità e anteprime

Honor 9 Lite si aggiorna: 4+64 GB di RAM e GPU Turbo

La nuova versione di Honor 9 Lite offre tanto spazio di archiviazione in più e tutta la potenza dell’aggiornamento GPU Turbo che impatta positivamente sull’elaborazione grafica e i consumi energetici

Honor 9 Lite

Honor approfitta dell’estate per proporre la nuova variante di Honor 9 Lite, lo smartphone pensato per gli appassionati di foto e social media, questa volta equipaggiato da ben 4+64 GB di memoria. L’aggiornamento GPU Turbo garantisce miglioramenti sia lato hardware sia lato software, aumentando l’efficienza del dispositivo dal punto di vista dell’elaborazione delle immagini (+60%) e abbattendo i consumi energetici (-30%). In questo modo migliora l’esperienza di gioco con i titoli più esosi di risorse e la batteria dura più a lungo.
L’aggiornamento interesserà gradualmente i telefoni Honor in circolazione: verrà installato sia sulla nuova variante di Honor 9 Lite con maggiore capacità di memorizzazione sia sulla precedente da 3+32 GB.
GPU Turbo va ad ottimizzare l’esperienza d’uso degli smartphone Honor, perché oltre a migliorare la resa grafica consente una più stretta integrazione tra l’hardware del dispositivo e il software EMUI 8.0 dedicato all’interfaccia, che rende l’aspetto grafico di Android più simile a quello dei telefoni della Mela. L’aggiornamento GPU Turbo “prepara” Honor 9 Lite e gli altri che lo riceveranno all’utilizzo di applicazioni di AR e VR, anche se queste app (almeno per il momento) non sono ancora molto diffuse e utilizzate.

Honor 9 Lite

Quattro fotocamere

Ricordiamo che una delle caratteristiche più interessanti di Honor 9 Lite, aggiornamento a parte, è la presenza della doppia fotocamera sia frontale che posteriore. Ideato per soddisfare le esigenze di chi ci mette particolare cura nei selfie e negli scatti da condividere su Instagram e gli altri social network, 9 Lite permette di sfruttare l’effetto bokeh per autoritratti che valorizzano il soggetto principale, sfocando quanto c’è sullo sfondo. Non solo: il riconoscimento del genere fa in modo che il telefono utilizzi automaticamente le impostazioni di scatto migliori a seconda che il soggetto sia maschio o femmina. Sulla parte frontale Honor 9 Lite monta due camere da 13 + 2 Megapixel con sistema dual-lens. La tecnologia di questa doppia fotocamera consente di ottenere immagini luminose anche in condizioni di luce poco favorevoli e realizzare autoscatti in modalità panoramica. Sul retro trovano posto sempre due fotocamere da 13+2 Megapixel. In questo caso il punto di forza è rappresentato dalla messa a fuoco ultra veloce che aiuta a cogliere l’attimo mentre la modalità di apertura ampia permette, volendo, di scegliere a posteriori cosa mettere a fuoco, dopo aver già scattato.

Honor 9 Lite

Ampio display curvo ai bordi

Caratterizzato da un alto rapporto tra corpo e schermo del telefono, Honor 9 Lite monta un display in vetro con curvatura 2.5D da 5,65” Full View, rapporto 18:9 e risoluzione Full HD+ da 2.160x1.080 Pixel (il corpo del telefono è da 5,2”).
Disponibile in 3 colorazioni, Sapphire Blue, Glacier Gray e Midnight Black, monta una batteria da 3.000 mAh e mette a disposizione tutte le opzioni di connettività attualmente in commercio (4G LTE, Wifi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2, USB 2.0). Il processore Kirin 659 e la CPU da 2,36 Ghz assieme ai 4 GB di RAM assicurano reattività per lavorare bene con più applicazioni e giocare senza subire fastidiosi rallentamenti.

Honor 9 Lite