L'estate di Huawei è in 5G | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

L'estate di Huawei è in 5G
02.07.2019 - Novità e anteprime

L'estate di Huawei è in 5G

In arrivo sul mercato italiano due novità: il primo smartphone targato Huawei con tecnologia 5G e un hub pratico e compatto che riceve il segnale 5G e lo trasmette Wi-Fi alla massima velocità.

Il nuovo smartphone Huawei Mate 20 X 5G è pensato per i professionisti che lavorano in mobilità e per tutti coloro che cercano un dispositivo tuttofare affidabile e al passo con le più recenti tecnologie. Monta, infatti, un set di fotocamere con obiettivi Leica, ha un display OLED FHD+ da ben 7,2 pollici e una batteria che dura più di un giorno. La novità principale riguarda le potenzialità in termini di connettività: con questo dispositivo, Huawei fa debuttare il chipset multimodale Balong 5000 da 7 nm, compatibile con le tecnologie di Rete dal 2G al 5G. Garantisce così sempre il massimo della copertura, indipendentemente da dove ci si trova. Può raggiungere i 4.6 Gbps in download e i 2.5 Gbps in upload.
A pochi giorni dal lancio, il produttore ha già rilasciato il primo aggiornamento dedicato ai modelli Mate 20 X 5G in vendita nel Bel Paese. La connettività 5G è stata ottimizzata per “lavorare” al meglio con le offerte telefoniche compatibili attive in Italia. Inoltre, l’aggiornamento dà la possibilità di rimuovere l'assistente vocale HiVoice per sostituirlo con Google Assistant e migliora le prestazioni generali del sistema.
Il processore è il Kirin 980, con intelligenza artificiale integrata, già noto agli utenti Huawei, mentre il sistema operativo è Android 9.0. Huawei Mate 20 X 5G è uno smartphone dual SIM con una memoria interna da 256 GB. Può contare su 8 GB di RAM.

Tripla fotocamera posteriore

Il comparto fotografico monta lenti Leica ed è composto da una tripla fotocamera posteriore. La principale, da 40 MP, offre un rapporto focale pari a f/1.8, la grandangolare è da 20 MP con f/2.2 e infine il teleobiettivo da 8 MP e focale 2.4. L’obiettivo anteriore, invece, mette a disposizione 24 MP (f/2.0) ed è ​potenziato dall'intelligenza artificiale.

Huawei Mate 20X

Oltre un giorno di utilizzo

Sul fronte del risparmio energetico e dell'efficienza, Huawei Mate 20 X 5G mette a disposizione degli utenti una potente batteria da 4.200 mAh che garantisce lunga durata sia in stand-by sia dopo ore e ore di conversazione e navigazione. Inoltre supporta la ricarica rapida Huawei SuperCharge da 40 W. Il consumo della batteria è regolato da una tecnologia basata su intelligenza artificiale, capace di distinguere le diverse modalità di utilizzo per ottimizzare le risorse, ed è supportato dal sistema di raffreddamento Huawei SuperCool che evita il surriscaldamento del dispositivo. Il telefono può essere sbloccato tramite riconoscimento del volto oppure utilizzando il sensore per le impronte digitali posto sul retro.

Banda larga per tutti

A completare le novità per l'offerta 5G di Huawei, c’è l'hub CPE 5G Pro. Basato sullo stesso chipset del Mate 20 X 5G, va bene per gestire i dispositivi smart home ed è adatto anche alle piccole imprese che vogliano configurare in modo facile l'accesso alla banda larga per più persone. Riceve il segnale 5G e lo trasmette in Wi-Fi, con velocità fino a 4,8 Gbps, grazie alla compatibilità con il prossimo standard wireless, chiamato semplicemente Wi-Fi 6. Ciò significa, ad esempio, che consente di scaricare un video in HD da 1 GB in 3 secondi e godere di una trasmissione stabile in 8K. CPE 5G Pro è compatibile pure con lo standard 4G.

Huawei Mate 20X