Sempre connessi, sempre in contatto | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

Sempre connessi, sempre in contatto
11.03.2020 - Novità e anteprime

Sempre connessi, sempre in contatto

Panoramica sulle migliori applicazioni per rimanere in contatto con amici, parenti, colleghi di lavoro. Sempre e in ogni luogo.

Smartphone e notebook, grazie alla loro natura di dispositivi portatili, ci consentono di rimanere in contatto costante con chi vogliamo e di comunicare nel modo che preferiamo tramite messaggi, la voce o le videochiamate. Tutto a patto di avere installata le applicazioni più adatte per ogni esigenza e interlocutore. 

UN VIDEOSALUTO AI NONNI CON WHATSAPP

whatsapp

Lo smartphone ha conquistato tutti, anche chi ha qualche primavera sulle spalle e pensava di non poter gestire l’ennesima “diavoleria” elettronica. Grazie invece a un device senza tanti fronzoli e dal costo contenuto e un’app universalmente conosciuta come WhatsApp è possibile mettere in comunicazione con grande facilità figli e genitori o nipoti e nonni, con gli interlocutori “over” che non avranno alcuna difficoltà a gestire le chiare funzioni dell’app: basta selezionare il contatto che si desidera contattare e premere l’icona della telecamera alla sua destra per iniziare la videochiamata e potersi così salutare guardandosi negli occhi.
WhatsApp è disponibile anche per i computer con Windows 10 grazie a un’app desktop dedicata che non fa altro che sincronizzarsi in tempo reale con lo smartphone e “replicarne” il contenuto mentre, nel caso non si voglia installare nulla, è possibile accedere alla versione web dell’app tramite i principali browser all’indirizzo web.whatsapp.com.
WhatsApp è disponibile per dispositivi Android, iOS, Mac, Windows 

 

TELEGRAM, L'ALTERNATIVA PER I PIÙ SMALIZIATI

Telegram

Sviluppata da due fratelli Russi, Telegram ha velocemente conquistato gli smartphone di molte persone grazie alla versatilità di utilizzo multidispositivo e all’elevato grado di sicurezza garantito dal suo sistema di crittografia dei messaggi. Telegram infatti si basa sul cloud e i messaggi passano e risiedono principalmente da lì. Ciò consente di accedere al proprio Telegram da qualsiasi dispositivo abbia un browser o l’app dedicata, inviando file illimitati anche di grandi dimensioni poiché questi non risiedono sul dispositivo (a meno che non si decida di scaricarli) ma sono sul server cloud dell’azienda. La struttura via cloud consente poi di gestire i messaggi tramite un doppio sistema di sicurezza: le chat private e di gruppo sono generalmente protette tramite cifratura sul cloud nel percorso mittente-server-destinatario, fatto che consente comunque a Telegram di potervi accedere in caso di bisogno, ma esiste anche la possibilità di inviare messaggi tramite una crittografia end-to-end che fa sì che solo il mittente e il destinatario possano leggere i messaggi scambiati tra di loro. Inoltre, i messaggi possono essere inviati con la funzione di autodistruzione dopo un certo periodo di tempo.
Telegram è disponibile per dispositivi Android, iOS, Mac, Windows, Linux 

 

CAPIRSI IN UN ATTIMO CON LA CONDIVISIONE SCHERMO DI SKYPE E GOOGLE HANGOUTS 

Skype

Skype è una delle più famose e storiche applicazioni di videochiamata e chat, che ha tra le funzioni più interessanti quella di poter condividere in tempo reale il proprio schermo con l’interlocutore (o gli interlocutori) che partecipano alla videochiamata. Uno strumento molto utile specie in ambito lavorativo per lavorare insieme, in tempo reale, su un progetto, e per condividere in maniera chiara su schermo ogni tipo di informazione.
Google Hangouts è l’alternativa di Google per chi desidera effettuare videochiamate da computer o da smartphone e condividere lo schermo. Non manca ovviamente la chat integrata e la possibilità di creare gruppi per condividere le informazioni.

Skype

Google Hangouts è disponibile per dispositivi Android, iOS, Mac, Windows, Skype anche per Linux

 

FACETIME, PER METTERSI IN CONTATTO CON IL MONDO APPLE

Skype

I device iOS e MacOS di Apple integrano l’app di videochiamata FaceTime, che consente di mettersi in contatto con grande facilità con altri utenti Apple. Basta infatti avere il numero di telefono o l’email del contatto che si desidera chiamare per dare inizio alla conversazione, che anche in questo caso può essere solo vocale oppure con il video attivato.

 

LEZIONI A DISTANZA NELLA CLASSE DI GOOGLE

Skype

Google Classroom è la piattaforma gratuita di Google con la quale dare vita in maniera semplice e guidata a lezioni di didattica a distanza. In un’aula virtuale di Google Classroom è possibile inserire lezioni, creare corsi online, seguire le classi e avere sempre a disposizione il materiale didattico, da condividere o creare sfruttando le app di produttività di Google come Documenti, Presentazioni e Fogli.

<